Fatturazione  Elettronica

La fatturazione elettronica sarà obbligatoria con decorrenza 1°  gennaio 2019.

Per molti anni la fattura veniva compilata in vari modi: carta e penna, macchine da scrivere, tramite editor testuali o fogli di calcolo (word, excel, ecc…), usando software di fatturazione e gestionali più o meno avanzati. Una volta compilata dal fornitore, la fattura veniva spedita al cliente via posta, e-mail, ecc… Il destinatario  aveva l’obbligo di conservare in formato cartaceo il documento ricevuto per almeno 10 anni .

Non sarà più così.

 La fatturazione elettronica definisce un percorso standardizzato grazie al Sistema di Interscambio (SdI) dell’Agenzia delle Entrate.

La fattura elettronica viene compilata tramite un software di fatturazione elettronica. 

Viene firmata digitalmente (tramite firma elettronica qualificata) dal soggetto che emette la fattura o dal suo intermediario in modo da garantire origine e contenuto. L’emissario delle fattura dovrà poi inviarla al destinatario tramite il Sistema di Interscambio che, per legge, è il punto di passaggio obbligato per tutte le fatture emesse verso la Pubblica Amministrazione e verso i privati 

Vi proponiamo un gestionale semplice e studiato per le piccole aziende che a partire da Euro 198,00  è capace di emettere fatture elettroniche, invio a norma e relativa conservazione sostitutiva. Vi accompagniamo passo passo per farvi arrivare preparati a questa nuova scadenza con tutti gli strumenti che possono facilitare il processo di adozione della fatturazione elettronica.   

Firmare, inviare, gestire e conservare le Fatture Elettroniche non è mai stato così facile!

contattaci senza impegno per una consulenza